"BALANCESTEP"

Si tratta di una novitá sul mercato degli attrezzi sportivi. Durante la sua produzione é stato utilizzato il vecchio metodo cinese difuso lungo i secoli tra tutti i ceti della popolazione. Si basava sul bilanciamento dell´uomo sui supporti a forma di emisfere che é stato ricercato per il proprio effetto preventivo e solidificante. Nei monasteri cinesi, nelle case e soprattutto nelle scuole dell´arte bellica la tecnica del bilanciamento era un mezzo favorito per il mantenimento della corporatura snella, dritta e per lo sviluppo della muscolatura del corpo intero.

Primi passi

Mettetevi seduti sulla sedia ed agganciate con cura il Balance Step con in cinturini tramite le chiusure alle scarpe con la suola rigida. Alzzatevi attentamente mantenendosi fermi sulle punte o sui talloni, con le emisfere in equilibrio, mettete le mani piegate in avanti. In questa posizione di stabilimento cercate di fare per la prima volta il vostro primo passo piccolo con il Balance Step. Se superate la paura iniziale e tenterete subito e per la prima volta di fare alcuni passi piccoli uno dopo l´altro, allora avete vinto.

Questo elemento fondamentale del movimento viene modificato utilizzando il Balance Step in un esercizio molto effettivo. Con l´andar del tempo ottenete la sicurezza, perdete la paura di cadere ed il movimento sul Balance Step diventa per voi una cosa ovvia di ogni giorno. Sul Balance Step potete fare le flesioni, passi a destra o a sinistra, passi da ballo di tutti i tipi. Potete anche provare un esercizio piú frequente - il mantenimento dell´equilibrio sul posto senza il movimento delle piante dei piedi sopra il supporto. Se volete per esempio restare sul Balance Step senza aver toccato la scarpa e la terra per dieci secondi, dovete far lavorare intensamente la muscolatura di tutto il corpo. É importante durante l´utilizzo del Balance Step di perfezionare sempre la capacitá di ottenere la sensibilitá della trasmissione sottile del peso da un´emisfera all´altra e questa sensazione eccezionalmente rilassante non deve essere disturbata dall´inutile appoggiarsi sul bordo, sul tallone o sulla punta del piede. Quando ottenete la necessaria sicurezza potete provare di mantenere l´equilibrio nelle posizioni piú svariate, per esempio come un surfista sull´onda marina oppure la posizione di un sciatore. Oppure un qualsiasi esercizio che vi verrá in mente. Dipende solo da voi e dalla vostra fantasia. Buona fortuna.

© 2009 - 2020 Balancestep.cz | webdesign eLoading